Lavoratori del commercio …………prrrrrrrrr!!!!

T Tra gli effetti poco valutati dalla finanziaria  c’è la previsione della totale liberalizzazione degli orari di apertura nel commercio, vantata dal Ministro Brambilla come proprio straordinario risultato. Già il precedente Decreto del 6 luglio 2011 aveva ambiguamente previsto che nelle Città d’arte fossero tolti tutti i vincoli in materia di orari del Commercio. Molti si erano chiesti quale senso … Continua a leggere

Tempi durissimi all’orizzonte , oggi è un buon giorno per operare!

      Tempi durissimi si annunciano per la classe operaia e per il popolo italiano, difatti con la scusa della crisi finanziaria mondiale ( i cui responsabili non sono certo gli operai e i ceti medi produttivi ma banchieri e pescecani della finanza mondiale ) il governo del “ conductor” Berlusconi si accinge a varare una manovra finanziaria lacrime … Continua a leggere

Manifestazione nazionale a Roma contro la stangata da macelleria sociale del governo Berlusconi!

A CHI CI VUOL METTERE BAVAGLIO E CATENE PER RENDERCI INVISIBILI RISPONDIAMO“PARTECIPO, QUINDI ESISTO!” CONTRO UNA MANOVRA ECONOMICA CHE FA PAGARE LA CRISI SOLO AL LAVORO DIPENDENTE E CHE FA GLI INTERESSI ESCLUSIVI DI QUEL 10 % DEL PAESE CHE DETIENE PIU’ DEL 70 % DELLA RICCHEZZA.CONTRO UNA MANOVRA ECONOMICA CHE SFRUTTA LA CRISI PER TOGLIERE DIRITTI CHE NULLA HANNO … Continua a leggere

La polpetta avvelenta delle deroghe ai CCNL!

DEROGA CONTRATTI NAZIONALI Nella manovra c’è anche l’estensione ‘erga omnes’ dei contratti aziendali che potranno così derogare a quelli nazionali e a parte dello Statuto dei lavoratori. Non sarebbe più prevista la delega per lo statuto dei lavori e in particolare diventerebbe più facile licenziare i lavoratori con contratti a tempo indeterminato. La misura è stata spiegato così dal ministro … Continua a leggere